I Marillion rivelano dettagli sul loro prossimo album – VIDEO

I Marillion hanno fornito ai fan maggiori dettagli sul loro prossimo 19° album.

In un video pubblicato su YouTube il bassista Pete Trewavas ha descritto il seguito di "FEAR" del 2016 come finora "molto positivo".

Guarda qui il video:

La band ha iniziato a lavorare al disco, ancora senza titolo, diversi anni fa, con la rivelazione del tastierista Mark Kelly secondo il quale ognuno ha selezionato i 10 preferiti e li hanno condivisi. 

La struttura dovrebbe essere più simile ad "Afraid Of Sunlight" che a "FEAR" finora.

Tuttavia il cantante Steve 'H' Hogarth ha detto ai fan che il testo non sarà così arrabbiato come FEAR. "Sto scrivendo di come mi sento, di quello che vedo nel mondo - che è quello di cui ho sempre scritto - così ho trovato che la pandemia si insinuava contro la mia volontà, quindi ci saranno dei riferimenti, ma penso che dovrete cercarli.".

Sebbene la band non sia in grado di eseguire il consueto concerto di Natale a causa delle attuali restrizioni di COVID-19, Hogarth ha annunciato che parteciperà a un livestream H Natural il 19 dicembre alle 19:00, ora del Regno Unito. I biglietti possono essere acquistati sul sito web dei Marillion.

 

Il primo decennio dei Marillion viene raccontato in un nuovo libro della casa editrice Sonicbond: "Marillion In The 1980s" di Nathaniel Webb.

Compralo qui (in inglese):

Il libro fa parte di una nuova serie della casa editrice fondata da Stephen Lambe, chiamata "Decades", che si concentra su un singolo decennio di lavoro di un artista.

La prima uscita, "Pink Floyd In The 1970s", è stata appena pubblicata:

Gli anni '80 vedono la formazione dei Marillion dalle ceneri di Electric Gypsy come Silmarillion, e alla fine Marillion nel 1980, l'approdo alla EMI Records, e l'arrivo al primo posto in classifica con l'album "Misplaced Childhood" del 1985, Fish se ne va nel 1988 e l'arrivo del nuovo cantante Steve Hogarth.

"Marillion In The 1980s" racconta tutto questo, con un capitolo finale che descrive in dettaglio la prima opera solista di Fish "A Vigil In A Wilderness Of Mirrors".

Ecco la versione CD / Bluray di un nuovissimo Stereo (2020) e 5.1 Remix dell'album di debutto di Marillion Script For A Jester’s Tear.

Acquistalo su Amazon:

Disc One presenta un nuovo remix stereo dell'album di Andy Bradfield & Avril Mackintosh.

Disc Two presenta un nuovissimo remix stereo del Market Square Heroes EP e la traccia "Charting The Single" di Andy Bradfield & Avril Mackintosh.

I dischi Tre e Quattro presentano lo spettacolo inedito del Marquee Club di Londra il 29 dicembre 1982.

Il blu-ray contiene audio a 96k/24 bit dell'EP Script & Market Square Heroes e della mostra Marquee. Include anche un 5.1 surround mix di Script di Andy Bradfield & Avril Mackintosh.

Infine, è anche dotato di "Sackcloth & Greasepaint" - un documentario che racconta la formazione della band fino alla pubblicazione di Script nel 1983, con interviste con Fish, Mark Kelly, Diz Minnit, Mick Pointer, Steve Rothery, Pete Trewavas e Mark Wilkinson.

DISC 1 (2020 ANDY BRADFIELD & AVRIL MACKINTOSH REMIX)

DISC 2 (2020 ANDY BRADFIELD & AVRIL MACKINTOSH REMIX)

DISC 3 - LIVE AT THE MARQUEE CLUB 1982

DISC 4 - LIVE AT THE MARQUEE CLUB 1982

BLU-RAY DISC

"With Friends From The Orchestra", registrato presso The Racket Club e Real World Studios e con una durata di quasi 80 minuti, presenta nove brani classici dei Marillion ripensati e accompagnati dal quartetto d'archi In Praise Of Folly con Sam Morris (corno francese) ed Emma Halnan (flauto).

Acquistalo su Amazon:

Ecco il singolo "Estonia":

 

TRACKLIST
1. Estonia
2. A Collection
3. Fantastic Place
4. Beyond You
5. This Strange Engine
6. The Hollow Man
7. The Sky Above The Rain
8. Seasons End
9. Ocean Cloud

https://www.youtube.com/watch?v=nkrMJS-8ctQ

Horizons Radio:

https://open.spotify.com/artist/7ai5TWiOG8g9Hds5AATS28

Ascolta i Marillion:

Lascia un commento