Porcupine Tree: In Absentia in deluxe edition – COMPRA

Torna In Absentia dei Porcupine Tree in deluxe edition. 

Compralo su Amazon:

Ecco la versione MP3:

3CD/Blu-ray stereo e surround 5.1 rimasterizzati, registrazioni in studio, un disco di demo inediti e un nuovo documentario diretto da Lasse Hoile, oltre a un libro cartonato di 100 pagine con contenuti esclusivi con le foto di Lasse Hoile, Carl Glover, Richard Barbieri e John Blackford dalle sessioni di registrazione, il successivo tour e altro ancora, ampie note biografiche di copertina e commenti traccia per traccia di Stephen Humphries, bozze di opere d'arte, note e testi scritti a mano.

Tutte le copie della prima tiratura vendute attraverso Burning Shed sono accompagnate da un'esclusiva stampa artistica.

In Absentia è stato il settimo album in studio dei Porcupine Tree, uscito per la prima volta nel 2002, ed è stato il primo di una serie di tre album che per molti rappresentano l'apice delle conquiste artistiche della band.

Non molti album possono affermare di aver creato un nuovo genere, tra loro In Absentia è diventato un progetto per una generazione di band a venire.

Ha rappresentato anche una svolta commerciale per la band, che alla fine ha venduto il triplo rispetto alle precedenti uscite.

In Absentia presenta molte delle canzoni più amate dei Porcupine Tree, tra cui Trains, The Sound of Muzak e Blackest Eyes. Anche se non è un concept album formale, molte delle canzoni hanno temi comuni legati ai serial killer, all'innocenza giovanile finita male e alle osservazioni sul mondo moderno, creando un modello per molte delle future canzoni di Steven Wilson.

Questa versione deluxe di In Absentia fornisce una visione di un album seminale.

Il primo CD presenta il remaster di Steven Wilson del 2017, che ha una compressione e un limite notevolmente inferiori per un'esperienza d'ascolto più dinamica.

Il secondo CD include tutte le ulteriori registrazioni in studio che la band ha effettuato durante il periodo. Collapse (intro), Drown With Me, Chloroform, e Meantime sono stati tutti registrati durante le sessioni dell'album a New York, mentre Futile e Orchidia provengono dall'EP post-album "promo-only" Futile. Sono inclusi anche gli edit radiofonici di Treins, Blackest Eyes e Strip the Soul.

Il terzo CD comprende oltre 70 minuti di demo registrati in studio di Wilson nei due anni precedenti la registrazione dell'album. Molte delle selezioni differiscono dalle versioni finali, con sezioni aggiuntive, testi alternativi e diversi arrangiamenti. Sono incluse anche demo di tre canzoni che non sono state successivamente registrate dalla band, tutte pubblicate qui per la prima volta: Imogen Slaughter, Watching You Sleep, e Enough.

Il Blu-ray presenta il nuovo master del mix stereo originale, il mix surround 5.1 creato nel 2003 dal leggendario ingegnere Elliot Scheiner, più l'audio del secondo CD, il tutto in alta risoluzione.

In più un documentario della durata di 1 ora e 49 minuti diretto da Lasse Hoile, che racconta la realizzazione dell'album con interviste e filmati d'archivio.

Ascolta l'album:

Fonte: Comunicato stampa

Lascia un commento