“Yes: A Visual Biography”, i primi dodici anni dei pionieri del Prog – COMPRA

"Yes: A Visual Biography" documenta i primi dodici anni dei pionieri del Progressive Rock, dall'uscita del loro omonimo album di debutto fino a "Drama" del 1980.

Compralo qui:

Martin Popoff racconta gli alti e bassi degli Yes dagli anni sessanta all'irruzione sulla scena musicale degli anni settanta che li ha visti diventare una delle più grandi band del mondo, con concerti indimenticabili dal Madison Square Garden di New York alla Wembley Arena di Londra.

Un viaggio dai primi giorni, con i membri originali Chris Squire, Jon Anderson, Bill Bruford, Peter Banks e Tony Kaye; fino agli anni Settanta, quando Steve Howe, Patrick Moraz, Rick Wakeman e Alan White aggiunsero la loro impronta individuale all'identità della band.

Poi l'unione a sorpresa con i Buggles che ha visto gli Yes entrare negli anni ottanta diversamente rispetto al modo in cui erano entrati negli anni settanta, ma continuando a deliziare i loro fan.

In tutto il libro Popoff attinge alle sue interviste condotte con vari membri della band negli ultimi due decenni, lasciando raccontare alle loro parole gran parte della storia, insieme a recensioni di album dell'autore e altri.

Oltre a un'abbondanza di immagini di concerti, il contenuto fotografico è arricchito da molti scatti fuori dal palco, compresa una selezione di foto scattate ai Morgan Studios di Londra durante la registrazione di "Tales From Topographic Oceans" del 1973. 

Angolo del Collezionista

Ascolta gli Yes:

Lascia un commento