Yes: “The Royal Affair Tour: Live In Las Vegas” esce il 30 ottobre – PRE-ORDINA

Gli Yes hanno annunciato un nuovo album dal vivo "The Royal Affair Tour: Live In Las Vegas" che uscirà il 30 ottobre.

Pre-ordinalo qui:

"The Royal Affair Tour: Live In Las Vegas" è stato registrato all'Hard Rock Hotel di Las Vegas, nel luglio 2019.

I formati sono: CD digi sleeve con libretto da 12 pagine; gatefold 2LP con libretto da 12" e digitale.

Gli ospiti del tour sono: Asia (con il tastierista Geoff Downes e un'apparizione speciale di Steve Howe), John Lodge dei The Moody Blues e Carl Palmer's ELP Legacy con Arthur Brown.

Dice Alan White dalla pagina Facebook della band: "L'album del Royal Affair tour, in uscita ad ottobre, è un nuovo capitolo ben accetto nell'ampia gamma di registrazioni dal vivo di YES. Spero che vi piaccia".

Aggiunge Steve Howe: "Avere l'opportunità di riunire i membri della band in una serie di canzoni che catturano il vero potenziale delle band è semplicemente un onore per me".

Lo spettacolo presenta molti brani classici del periodo 1970 - 1980. Il set si è aperto con No Opportunity Necessary, No Experience Needed, la cover di Richie Havens dal secondo album Time And A Word (1970) degli YES.

Tempus Fugit è tratto da Drama (1980), il primo con Geoff Downes, mentre Going For The One, I've Seen All Good People e Siberian Khatru sono tratti da alcuni degli iconici album della metà degli anni Settanta di YES.

Il set includeva una rara performance dal vivo della cover di YES di Paul Simon's America e John Lodge ha condiviso la voce sulla cover degli YES di Imagine di John Lennon. Alan White, ha suonato sulla registrazione originale in studio.

Il live set e l'album del Royal Affair Tour, registrato all'Hard Rock Hotel di Las Vegas nel luglio 2019, raggiunge il culmine con due dei brani più amati di YES, Roundabout e Starship Trooper.

Gli YES sono Steve Howe (chitarra) che si è unito al gruppo nel 1970, Alan White, batteria dal 1972, Geoff Downes (tastiere) che si è unito nel 1980, il vocalist dal 2011 Jon Davison, Billy Sherwood, che ha suonato chitarra/tastiera negli anni '90 ed è stato scelto da Chris Squire per sostituirlo anche con gli Asia in questo tour. Jay Schellen ha suonato anche la batteria.

Il Royal Affair Tour ha anche ospitato una mostra d'arte originale di Roger Dean, il creatore del logo YES e le copertine degli album più amati della band.

Roger Dean ha recentemente dipinto dal vivo su Facebook le opere d'arte dell'album del Royal Affair Tour e al tempo stesso ha risposto alle domande dei fan.

Track list:

1. No Opportunity Necessary, No Experience Needed
2. Tempus Fugit
3. Going For The One
4. I’ve Seen All Good People
5. Siberian Khatru
6. Onward
7. America
8. Imagine
9. Roundabout
10. Starship Trooper

Nessuna descrizione della foto disponibile.

The Album Series 2021, le date del tour europeo riprogrammate.
Gli YES eseguiranno l'intero album "Relayer", con l'aggiunta dei loro classici e un video wall ad alta definizione.
I biglietti sono su http://yesworld.com/live

Lascia un commento